L’acqua del lago non è mai dolce scaricare libri PDF ePub Mobi


Autori : Giulia Caminito [ January 13, 2021 | : ] L’acqua del lago non è mai dolce

L’acqua del lago non è mai dolce di Giulia Caminito Copertina del libro

Scaricare libri gratis on-line L’acqua del lago non è mai dolce un libro Giulia Caminito. Odore di alghe limacciose e sabbia densa, odore di piume bagnate. È un antico cratere, ora pieno d’acqua: è il lago di Bracciano, dove approda, in fuga dall’indifferenza di Roma, la famiglia di Antonia, donna fiera fino alla testardaggine che da sola si occupa di un marito disabile e di quattro figli. Antonia è onestissima, Antonia non scende a compromessi, Antonia crede nel bene comune eppure vuole insegnare alla sua unica figlia femmina a contare solo sulla propria capacità di tenere alta la testa.
E Gaia impara: a non lamentarsi, a salire ogni giorno su un regionale per andare a scuola, a leggere libri, a nascondere il telefonino in una scatola da scarpe, a tuffarsi nel lago anche se le correnti tirano verso il fondo.
Sembra che questa ragazzina piena di lentiggini chini il capo: invece quando leva lo sguardo i suoi occhi hanno una luce nerissima. Ogni moto di ragionevolezza precipita dentro di lei come in quelle notti in cui corre a fari spenti nel buio in sella a un motorino. Alla banalità insapore della vita, a un torto subìto Gaia reagisce con violenza imprevedibile, con la determinazione di una divinità muta.
Sono gli anni duemila, Gaia e i suoi amici crescono in un mondo dal quale le grandi battaglie politiche e civili sono lontane, vicino c’è solo il piccolo cabotaggio degli oggetti posseduti o negati, dei primi sms, le acque immobili di un’esistenza priva di orizzonti.
Giulia Caminito dà vita a un romanzo ancorato nella realtà e insieme percorso da un’inquietudine radicale, che fa di una scrittura essenziale e misurata, spigolosa e poetica l’ultimo baluardo contro i fantasmi che incombono. Il lago è uno specchio magico: sul fondo, insieme al presepe sommerso, vediamo la giovinezza, la sua ostinata sfida all’infelicità.


Recensione del libro:

Good Book, il contenuto del libro non sono troppo difficili da capire, ma ? cos? buono. :)

Our library is the biggest of these that have literally thousands of different products represented. Additionally, you will see that there are distinct sites catered to different product types or categories, brands or niches related to L?acqua del lago non è mai dolce . So according to what exactly you are looking, you will be able to choose ebooks to suit your own needs.

L?ACQUA DEL LAGO NON è MAI DOLCE - Trying to find Ebook L?acqua del lago non è mai dolce? You will be glad to know that right now L?acqua del lago non è mai dolce is on our online library. With our online language learning resources, you can find L?acqua del lago non è mai dolce or virtually any type of ebooks, for almost any product.

Best of all, they are entirely free to find, work with and download, so there is not any cost or stress at all. L?acqua del lago non è mai dolce may not really make exciting reading, but L?acqua del lago non è mai dolce is filled with valuable instructions, information and alerts. We also have many ebooks and user guide is also related with L?acqua del lago non è mai dolce.

We have made it easy so that you can find Ebooks with no digging. And by having access to ebooks online or by storing it on your pc, you have convenient answers using L?acqua del lago non è mai dolce. To start finding L?acqua del lago non è mai dolce, you are right to find our website that has a comprehensive collection of manuals stated.

Sommario del libro:
Odore di alghe limacciose e sabbia densa, odore di piume bagnate. È un antico cratere, ora pieno d’acqua: è il lago di Bracciano, dove approda, in fuga dall’indifferenza di Roma, la famiglia di Antonia, donna fiera fino alla testardaggine che da sola si occupa di un marito disabile e di quattro figli. Antonia è onestissima, Antonia non scende a compromessi, Antonia crede nel bene comune eppure vuole insegnare alla sua unica figlia femmina a contare solo sulla propria capacità di tenere alta la testa.
E Gaia impara: a non lamentarsi, a salire ogni giorno su un regionale per andare a scuola, a leggere libri, a nascondere il telefonino in una scatola da scarpe, a tuffarsi nel lago anche se le correnti tirano verso il fondo.
Sembra che questa ragazzina piena di lentiggini chini il capo: invece quando leva lo sguardo i suoi occhi hanno una luce nerissima. Ogni moto di ragionevolezza precipita dentro di lei come in quelle notti in cui corre a fari spenti nel buio in sella a un motorino. Alla banalità insapore della vita, a un torto subìto Gaia reagisce con violenza imprevedibile, con la determinazione di una divinità muta.
Sono gli anni duemila, Gaia e i suoi amici crescono in un mondo dal quale le grandi battaglie politiche e civili sono lontane, vicino c’è solo il piccolo cabotaggio degli oggetti posseduti o negati, dei primi sms, le acque immobili di un’esistenza priva di orizzonti.
Giulia Caminito dà vita a un romanzo ancorato nella realtà e insieme percorso da un’inquietudine radicale, che fa di una scrittura essenziale e misurata, spigolosa e poetica l’ultimo baluardo contro i fantasmi che incombono. Il lago è uno specchio magico: sul fondo, insieme al presepe sommerso, vediamo la giovinezza, la sua ostinata sfida all’infelicità.
Titolo:L’acqua del lago non è mai dolce
Autori:Giulia Caminito
:
:
:
:
:
Dimensione del file:1.17MB
Tags: l’acqua, dolce


L’acqua del lago non è mai dolce Libro correlati:

Altro libro da parte dell'autore: